• IL PROTAGONISTA

    Quando il tuo “lui” è già il “lui” di sé stesso.

    sfortunati-incontri

    UNA RAPIDA PRESENTAZIONE. Quarantuno anni, single da due, tendenzialmente felice, indipendente ma con buone intenzioni verso la condivisione, esigente. E sull’ultima non transigo altrimenti, immagino, non starei a far numero fra gli spaiati; e magari mi sarei accontentata anche del primo che ho conosciuto in questi ultimi ventiquattro mesi. No, aspetta, del primo no ma forse del secondo, […]

  • Luna, sei un fenomeno.

    Ovvero l’eclissi annunciata questa sera.

    eclissi-luna

    Ho vissuto abbastanza a lungo per approcciarmi alla luna rossa di questa sera con distacco e sobrietà; quelli tipici di chi c’ha ‘na certa, per intenderci. chiavi della terrazza condominiale stuoia da stendere a terra tre birrette con popcorn e gelato avviso piazzato in ascensore così mi sentirò meno in colpa ad approfittare dello spazio […]

  • L’amore al Juke Box

    Tre ragazzi immaginari che compiono 40 anni.

    c40s.it

    Il 7 luglio scorso The Cure hanno festeggiato 40 anni. No, non c’ero. Sì, avrei voluto esserci. Ma la vita è fatta di tante rinunce e altrettante imbastite per superarle meglio. Come, per esempio, il fatto che “ba’, in fondo li ho già visti dal vivo 3 volte”, “tutto sommato non sono più quelli di […]

  • Lo Sporco

    L’incontro con il più mitologico dei casi umani.

    sfortunatincontri-lo-sporco

    UNA RAPIDA PRESENTAZIONE. Quarantuno anni, single da due, tendenzialmente felice, indipendente ma con buone intenzione verso la condivisione, esigente. E sull’ultima non transigo altrimenti, immagino, che non starei a far numero fra gli spaiati. E magari mi sarei accontentata anche del primo che ho conosciuto in questi ultimi ventiquattro mesi. No, aspetta, del primo no […]

  • The OA, di Zal Batmanglij e Brit Marling

    Recensione della serie Tv firmata Netflix.

    OA serie netflix

    Questa bella serie Tv in 8 episodi prodotti da Netflix più che con il cambiamento, di cui si occupa questo blog, ha a che vedere con l’elaborazione della perdita. La famiglia può essere un posto terribile dove crescere. Le persone che ci troviamo accanto nel momento in cui nasciamo non le abbiamo scelte e a […]

  • AD-POLOGY

    Le scuse della pubblicità a TUTTE le donne.

    adpology

    Era la giornata internazionale delle donne e, mentre noi ci trastullavamo con le mimose, in Gran Bretagna un gruppo di creativi ha deciso di fare uno spot con cui chiedere scusa a tutte le donne se la pubblicità le ha, per anni, usate come una categoria e banalizzate al punto da farne dei cliché dimenticandone […]

  • Notturno di cuori di Jojo Moyers

    Tu chiamala, se vuoi, chick-lit.

    recensione_jojo-moyers

    Non sono Asor Rosa perciò non mi metterò certo a disquisire su quanto è scritto male o bene un romanzo. Per me già essere stato in grado di averne scritto uno rende ogni autore degno di rispetto. Poi c’è il gusto personale, ed è solo con questo che scrivo quello che sto per scrivere. Con […]

  • L’incomprensibile

    Quando manca l’intesa.

    sfortunati-incontri-single

    UNA RAPIDA PRESENTAZIONE. Quarantuno anni, single da due, tendenzialmente felice, indipendente ma con buone intenzione verso la condivisione, esigente. E sull’ultima non transigo altrimenti, immagino, che non starei a far numero fra gli spaiati. E magari mi sarei accontentata anche del primo che ho conosciuto in questi ultimi ventiquattro mesi. No, aspetta, del primo no […]

  • Il coccodrillo nelle fogne.

    Come nasce un pregiudizio.

    Seneca pregiudizio

    Fra le tante cose che andavano di moda senza che ce ne fosse motivo, ci sono una serie di leggende urbane che hanno accompagnato gran parte della mia fanciullezza. All’epoca non c’era internet e se volevi assicurarti che davvero non ci fossero coccodrilli albini nelle fogne di New York, non ti restava che andarci a […]

  • Verrà giorno all’improvviso di Miriam Rocca.

    Una delle possibili risposte alla ricerca di un senso.

    Miriam-Rocca

    Uno speciale rapporto di sangue mi lega all’autrice di cui parlo oggi, e questo ha fatto in modo che potessi leggere in anteprima la storia di Jean Paul, un quarantenne in piena crisi esistenziale sebbene se ne accorga solo a un certo punto. Prima di rendersi conto che alla sua vita manca qualcosa Jean Paul […]