Tutto quello che bisogna saper prendere alla leggera, quando hai superato i 40.

  • Bella zi’

    Il giorno che ho superato i trenta mi sembrava di essere entrata in un conto-alla-rovescia che ho affrontato col sorriso ebete di quello che non ha capito bene che significa “ti stiamo facendo la festa”. E così sulla mia torta di compleanno ho soffiato con la gioia del condannato a morte e un pizzico di […]

  • converse

    Avvertimento.

    Ehi tu, adolescente dalla pelle liscia e dal fisico asciutto che te ne vai in giro come uno straccione e risulti comunque elegante, quando mi vedi entrare nella metro per nulla affaticata, che me ne vado serenamente ad appoggiarmi alla porta che non si aprirà, senza guardarmi in giro in cerca di un posto, nelle […]

  • genitori-anziani

    Rappacificarsi.

    Di mio padre non ho che momenti, attimi in cui è ancora lui e attimi in cui scompare in una storia tutta sua, fatta di ritorni, dove è bambino, figlio, fratello e Roma è un’altra città. Oggi mi sono stupita mentre pensavo di chiedergli scusa. Per anni ho creduto di essere nella posizione di pretenderne […]

  • c40s.it

    Tutto è relativo

    Ricordo di aver pronunciato la frase “quella vecchia di vent’anni” quando non mi capacitavo del fatto che il mio fidanzatino delle medie potesse provare un debole per una donna così anziana. Ricordo di aver rimpianto i vent’anni quando ho compiuto i miei trenta e di aver pensato con nostalgia ai trenta quando ne ho fatti […]

  • Indistinto presente.

    Non tutto è alle mie spalle. Qualcosa ha trovato il modo di proteggersi tramutandosi in Indistinto: un confuso gomitolo di facce e sensazioni che non se ne sono mai andate seriamente. Il viola acceso dei miei pantaloni di velluto, gli artigli della mia gattina Minù nella coscia quando l’ho presa per la prima volta in […]

  • avere-40-anni

    Il mondo sotto vetro.

    La cosa brutta dell’invecchiare o del crescere, a seconda della giornata e del modo in cui me la sto raccontando, è che non ha a che fare solo con me. Tutto quello che mi riguarda avvizzisce e poi scompare, a volte restando per anni a sgretolarsi sotto i miei occhi rinfacciandomi la mia impotenza. Conservo […]